#nonvincerete

#nonvincerete

Torino, lunedì 4 agosto 2014.

Attraverso la città come di consueto, per raggiungere l’ufficio, ma qualcosa stamattina è cambiato. Le strade sono diverse. I tempi sono diversi: più brevi.
Torino stamattina è diversa perché il traffico lo è a sua volta; è minimizzato, ridotto rispetto ai giorni di piena attività che siamo abituati a vivere.
Allora in questi periodi, in tali situazioni, spesso sento dire una frase:
“Guarda, guarda Torino, vuota! Tutti in vacanza., Alla faccia della crisi!”
Si la sento spesso e, ammetto, l’ho detta qualche volta anche io.
Alla faccia della crisi.
Ma oggi no.
Oggi penso diversamente.
Penso a chi è stato di più in casa, durante l’anno, senza happy hour, né locali notturni, né spese che poteva, o voleva evitare.
Oggi penso a quella mamma che, nonostante i tempi duri, non si è comprata un vestito e un paio di scarpe in più. Penso a quel papà che ha rinunciato ad un hobby, ad una cena tra amici, per non spendere. Per arrivare ad agosto e portare qualche giorno i bambini al mare. Per lasciar indietro qualche pensiero seduti su una spiaggia; che poi tra un po’, si sa, si ricomincia.
Penso a loro e dico bravi.
Avete fatto bene, cambiate aria, che quella che arriva dalla Capitale, ultimamente, è un po’ viziata. Fate vedere ai nostri “signorotti” al governo, che, da destra a sinistra, sono solo bravi a prendere, prendere e ancora prendere, ma che ancora non sono riusciti a toglierci.
Non sono riusciti a toglierci lo spirito di sacrificio per la famiglia, la voglia di fare qualcosa di buono per le persone a cui vogliamo bene. La voglia di rincorrere un sorriso o un momento spensierato, nonostante tutto.
La voglia di ricaricare le batterie e di ributtarsi poi a lottare. Un altro anno.
Fategli capire che queste ferie ve le meritate, perché vi stanno stancando.
Ci hanno azzoppato: economicamente, professionalmente, moralmente.
Ma fategli capire, ridendogli in faccia, che comunque, non vinceranno.

Buone Vacanze.

#nonvincerete

Torino Musei National Geographic

Torino Musei National Geographic l’accordo

Una buona notizia quella dell’accordo siglato in questi giorni tra due grandi realtà: Torino Musei National Geographic collaboreranno nell’organizzazione di mostre di alto impatto su temi mirati quali natura, culture e posti nel mondo, storia e arte. Ottimo, per appassionati e non.

A pesto | V