Istruzioni per l’utilizzo di Cookie e Privacy

Cookie e privacy: come fare?

Con il nuovo provvedimento “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” dell’8 maggio 2014 [doc web n. 3118884] che entrerà in vigore questo 2 giugno il garante per la protezione della privacy impone che, nel momento in cui si accede alla home page di un sito web (o anche ad un’altra pagina) che utilizzano cookie per finalità di profilazione e marketing debba obbligatoriamente apparire un banner (che sia visibile e leggibile) che includa queste informazioni:

1) che il sito sta utilizzando cookie di profilazione per l’invio di messaggi pubblicitari mirati;

2) che il sito consente anche l’invio di cookie di “terze parti”, in caso di utilizzo di questo tipo di cookie,ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando;

3) un link a una informativa più ampia, con le  indicazioni sull’uso dei cookie inviati dal sito, dove è possibile negare il consenso alla loro installazione direttamente  o collegandosi ai vari siti nel caso dei cookie di “terze parti”;

4) l’indicazione che se si prosegue nella navigazione (ad es., accedendo ad un’altra area del sito o selezionando un’immagine o un link)  si presta il consenso all’uso dei cookie presenti sul sito web.

(FONTE: http://www.garanteprivacy.it/cookie)

Le sanzioni per chi non regolarizza il proprio sito web entro tale data sembrano molto salate, si parla di multe da 6.000,00 a 36.000,00 Euro. Quindi, vale la pena informarsi e, se necessario, adeguarsi!

La privacy sul sito web, e su internet in generale, interviene con normative anche in altri casi già da tempo ormai. L’utilizzo dei Form per facilitare i contatti, le normative e i flag sul trattamento dei dati nel rispetto della normativa PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 D.LGS 196/2003, i termini e le condizioni di vendita sui siti che fanno commercio elettronico. Sì anche gli e-commerce hanno le loro normative.

Abbiamo realizzato una mini guida introduttiva che affronta un po’ tutte queste tematiche, e che spiega in maniera rapida e concisa come tutelarsi dalle sanzioni. La guida è generica, poi il consiglio è che ognuno, caso per caso a seconda delle proprie necessità, faccia analizzare il proprio sito web ad un professionista di settore, che sappia consigliare e definire la migliore strada per essere a norma di legge e tranquilli nei confronti di queste multe salate.

La guida è già disponibile su Amazon in formato Kindle, ecco l’indirizzo:

http://www.amazon.it/dp/B00XPN61FC

Si trova anche su e-bay, nella versione più economica in formato PDF, ecco il link:

Già disponibile anche la versione ottimizzate per i dispositivi APPLE, scaricabile da iBooks o iTunes Store.

Ciao, e buon Web!

Le cose che non sai di Google

Le cose che non sai di Google:
Cerchi foto di città mai visitate o semplicemente l’ultima acconciatura di Beyoncé?
Affina la ricerca cliccando sul menù “Strumenti di ricerca”!!

The weather

Le cose che non sai di Google:
Vuoi sapere che tempo fa ma non hai voglia di alzarti dal letto?
Prova ad inserire weather seguito dal nome della tua città e Google corre in aiuto.